SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “La A.S. Sambenedettese, preso atto del provvedimento ricevuto dalla Federazione, ribadisce che presenterà ricorso al Collegio di Garanzia del Coni entro i termini previsti”.

Così il Club rossoblu, in una nota diffusa nel pomeriggio del 16 luglio, commenta le motivazioni rese note dalla Figc sull’esclusione dalla serie C.

Il nostro articolo precedente

Serie C, Samb bocciata dal Consiglio Federale. Leggi le motivazioni della Figc

Nella nota della Samb si legge: “La società ritiene di aver rispettato tutte le norme in materia fiscale e, assolutamente convinta della propria posizione, si appresta con serenità a far valere le proprie ragioni presso l’organo di competenza in questione”.

“Si comunica, infine, che la pratica sarà seguita dallo studio legale Dcf Sport Legal concludono i rossoblu.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.