SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Nella giornata di ieri è stato effettuato, in ottemperanza di un provvedimento del Questore della Provincia di Ascoli Piceno, l’accompagnamento alla frontiera, con imbarco dall’aeroporto di Bologna di una cittadina rumena, responsabile di diverse condotte illecite, a carico della quale il Prefetto di Ascoli Piceno aveva emesso, precedentemente, un decreto di allontanamento dal territorio nazionale”.

Così si legge in una nota diffusa dalla Questura di Ascoli Piceno il 15 luglio.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.