GROTTAMMARE – Nella giornata del 13 luglio è stata siglata la “Convenzione per la costituzione di un presidio stagionale dei Vigili del Fuoco per il soccorso acquatico” nella stagione balneare 2021. 

L’intesa, analogamente a quanto già convenuto negli scorsi anni, prevede l’attivazione di un servizio di sorveglianza e soccorso in mare lungo la costa della provincia durante il periodo estivo.

Il protocollo, che avrà durata dall’1 agosto al 29 agosto 2021, è stato sottoscritto dal Prefetto Carlo De Rogatis, dal Presidente della Provincia Sergio Fabiani, dal Sindaco di Grottammare Enrico Piergallini e dal Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco Luca Verna.

Per lo svolgimento del servizio,  che salvo diverse esigenze sarà  attivo otto ore al giorno, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco si avvarrà di una struttura logistica, consistente in un vero e proprio Posto di Comando Avanzato (P.C.A.), situata a Grottammare e concessa in uso gratuito dall’Amministrazione comunale. Il medesimo Comando garantirà la presenza di una moto d’acqua e/o di un battello pneumatico per soccorso, nonché di personale, mezzi e attrezzature ritenuti idonei. 

Le parti hanno manifestato soddisfazione per l’intesa raggiunta che consentirà lo svolgimento della stagione balneare in una cornice di maggiore sicurezza. 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.