GROTTAMMARE – Di seguito una nota, giunta in redazione il 12 luglio, da Questione Natura.

Abbiamo liberato dai rifiuti la zona del Pinguino (la Vedetta Picena) e i “Ruderi del Castello” nella zona alta di Grottammare. 
Abbiamo riempito 3 sacchi di rifiuti, non una quantità allarmante, ma la cosa che ci ha reso tristi è stato trovare una marea di micro rifiuti: plastiche, cartoncini plastificati, cannucce, cicche di sigaretta, lattine, scatole di cibo per gatti insieme ad un vaso, 23 mascherine e un paio di mutandine con pizzo. È ora di prendere consapevolezza che la natura è la nostra casa. Una casa che fino ad ora ha sopportato troppo, adesso dobbiamo unire le forze per rispettare insieme il nostro pianeta. Per realizzarlo basta cominciare ad usare dei piccoli accorgimenti e una serie di “buona maniere” amiche dell’ambiente. Non è un salto nel vuoto, ma una serie di scalini che portano ad un risultato concreto: la connessione con la natura. Così da poter continuare ad apprezzare queste meraviglie culturali immerse in una Natura di valore storico che ci assicura un’esistenza felice. Questione Natura, questione di priorità.

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.