GROTTAMMARE – Emozioni, sorprese e luci accese sul folklore della nostra terra; tutto questo è stato Dialetti d’ Estate, serata inaugurale live della neonata associazione grottammarese Artistic Picenum.

Di fronte al numeroso pubblico, accorso nell’ incantevole arena Sisto V di Grottammare, è andata  in scena una ricca full immersion, che ha visto protagonista la tradizione, il dialetto, il vernacolo ed il dinamismo al femminile dell’ ente policulturale della perla dell’ adriatico.

Special guest la compagnia dialettale La quinta dimensione di Porto San Giorgio; l’ irresistibile commedia in due atti  “L’ appartamento Novu”, diretta dal regista Lorenzo Roscioli, ha strappato risate e sano entusiasmo, facendo al contempo riflettere su tematiche sociali e culturali dei nostri giorni,

Eccellente la conduzione, affidata alla speaker radiofonica nazionale Angelica Marcantoni, coadiuvata dalla raffinata eleganza di Miss Marche Lea Calvaresi, in veste di madrina d’ eccezione all’ evento.

Lea Calvaresi insieme ad Elisabetta Massacci hanno omaggiato rispettivamente le figure del Patrono San Paterniano e del poeta Pio Salvi, declamando alcuni versi della celebre poesia “Lu melarange” ( scritta nel lontano 1908 in occasione della riapertura post peste del Teatro dell’ Arancio) e spiegando l’ origine del culto del santo e la leggenda che ne consegue per l’ intera collettività grottammarese.

Intervenuto alla kermesse il sindaco Enrico Piergallini, che ha ribadito in particolare l’ importanza dell’ arte dialettale e di come attraverso l’ uso linguistico si conservino le radici ed i segreti della comunità.

Il primo cittadino è stato omaggiato dall’ associazione, capitanata dal presidente Giuseppe Cameli, con un opera pittorica del brillante artista Emanuele Califano Lidak, in segno di stima e riconoscenza a tutta l’amministrazione per l’opportunità di esibizione all’ interno del cartellone l’ Estate della Città 2021.

Infine spazio alla musica ed alla coreografia; un originale contaminazione tra queste due arti portata alla ribalda dalla maestra Cristina Orsini e dal duo I Menestrelli, di immortalati nel seguente video: https://www.youtube.com/watch?v=puzgmFggdLE

L’ Artistic Picenum, dopo innumerevoli successi digital, debutta nel mondo live e si appresta ad aprire un suo personale ciclo artistico, volto all’ alta condivisione con il pubblico ed alla diversificazione nell’ offerta.

La serata infine è stata dedicata alla memoria del mito della Carrà; sulle note di “ E Salutala per me”  la giovanissima Silvia Esposito ha concluso la serata omaggiando la figura della Raffaella nazionale, simbolicamente ricordata nel simbolo della sua amata rosa gialla.

Nei prossimi giorni “the best of Dialetti D’ estate”, sarà proposto in versione web grazie ai servizi back stage realizzati da Fabiola Silvestri e Marco Meconi; insomma l’ ente grottammarese non si ferma mai, sempre desideroso di stupire e sorprendere.

 

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.