SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riportiamo e pubblichiamo la segnalazione di un cittadino, nostro lettore, giunta in redazione in questi giorni.

Scrivo per segnalare una situazione relativa al completamento del Villaggio per la Piccola Pesca in via Pasqualini e la coesistenza con la pista ciclabile.
Ho chiesto spiegazioni al Comune tramite il nuovo servizio Municipium chiedendo dove passerà la pista ciclabile al termine dei lavori.

Sulla strada restringendo la carreggiata per i veicoli e conseguenti pericoli per i ciclisti o sotto la costruenda veranda costringendo i ciclisti ad effettuare una gimcana per evitare i pali di sostegno della suddetta veranda?

La risposta è stata, da informazioni assunte presso il settore Lavori Pubblici, che la pista ciclabile passerà sotto il nuovo porticato del Villaggio della Piccola Pesca.

Ma solo a me pare una situazione potenzialmente pericolosa? Una pista ciclabile non dovrebbe essere un percorso tutelato e protetto?


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.