SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’estate entra nel vivo in Riviera, nonostante l’emergenza Covid che, purtroppo, ha interessato nuovamente il nostro territorio.

Il 5 luglio, presso la sala consiliare di San Benedetto, è avvenuta la conferenza stampa di “Città d’Amare 2021”, il cartellone con tutti gli eventi della stagione estiva 2021.

Apre la conferenza stampa Annalisa Ruggieri, assessore della Cultura: “Mi preme sottolineare che il calendario estivo, che abbiamo chiuso di recente, e andrà in  giunta anche per la parte economica, è frutto di una collaborazione congiunta tra assessori e comunali iniziata a gennaio con le difficoltà dell’emergenza pandemica e in un periodo di incertezze. Abbiamo scelto location ben precise come la Palazzina Azzurra, il Paese Alto e l’ex Galoppatoio. Abbiamo speso più di 25 mila euro per rendere gli spazi più sicuri e agevolare coloro che non si sono voluti arrendere nel proporre iniziative in quest’estate nonostante i problemi economici, specialmente per quanto riguarda l’ex Galoppatoio ma anche l’ex Ballarin. 230 mila euro le risorse all’incirca, investite nel periodo giugno-settembre per le iniziative. Un calendario di eventi corale e ringraziamo tutte le associazioni locali che hanno contribuito alla stesura e che sono un punto di riferimento per la crescita culturale della città. Il Cinema all’aperto riaprirà dall’8 luglio all’ex Gil e presto verranno comunicate le proiezioni”.

Il vice sindaco Pierluigi Tassotti: “La nota positiva di quest’estate è che abbiamo riqualificato in parte l’ex stadio Ballarin e lo riapriremo alle persone per il ‘Percorso della memoria’ ma anche per eventi musicali, il 4 e 6 agosto con Myss Keta e Psicologi, per il 5 presto verrà annunciato un altro nome. Nei prossimi anni l’ex stadio sarà uno spazio sempre più presente per altri spettacoli”.

Il sindaco Pasqualino Piunti: “Come già detto in precedenza la priorità per quest’estate è stata la sicurezza data l’emergenza Coronavirus ancora presente, come purtroppo accaduto nei giorni scorsi, ma anche l’accessibilità”.

Sulla Festa della Marina il primo cittadino afferma: “Le manifestazioni religiose saranno sicure come la processione in mare, per quanto riguarda quelle civili sono molto a rischio a causa del focolaio Covid presente, vedremo la situazione come si evolverà. I fuochi pirotecnici sono ancora in dubbio per il rischio assembramenti”.

Il calendario completo degli eventi estivi 2021 a San Benedetto, per visualizzare il documento in Pdf con tutte le iniziative clicca qui.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.