SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nell’ambito della rassegna “Incontri con l’Autore 40^ edizione estate”, organizzata da I Luoghi della Scrittura e dalla Libreria Libri ed Eventi, a cura di Mimmo Minuto, con il patrocinio ed il sostegno dell’Amministrazione Comunale e della Regione Marche, lunedì 5 luglio, alle ore 21:30, presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto, Annalisa Cuzzocrea presenterà il libro “Che fine hanno fatto i bambini” (Piemme). Converserà con lei Eliana Narcisi.

Annalisa Cuzzocrea è nata a Reggio Calabria nel 1974, si è laureata a Roma in Lingue e Letterature straniere e poi alla scuola di giornalismo di Urbino. Ha lavorato per Repubblica.it, Radio Capital, Repubblica Tv e dal 2011 per Repubblica, dov’è inviata della redazione politica.

In “Che fine hanno fatto i bambini” Annalisa Cuzzocrea ha deciso di indagare sul perché i bambini e i ragazzi non siano stati visti dal governo alle prese con l’emergenza Covid-19, perché siano serviti mesi prima di rendersi conto di quanto pesante sarebbe stata la conseguenza della chiusura delle scuole, dell’isolamento nelle case, soprattutto per i più fragili e per chi vive in contesti difficili. Attraverso il dialogo con psicologi, scrittori, economisti, demografi, sociologi, registi, insegnanti, genitori, nel viaggio che la porta fino ai quartieri spagnoli di Napoli e dentro la sezione nido del carcere di Rebibbia, l’autrice scopre le ragioni di fondo dell’invisibilità di infanzia e adolescenza nel nostro paese. Un testo necessario per capire che cosa ci stiamo perdendo e come stiamo mettendo in pericolo il nostro futuro; un saggio a più voci, grazie ai contributi di Annalena Benini, Nadia Terranova, Giacomo Papi, Francesca Archibugi, Viola Ardone, Silvia Vegetti Finzi, Matteo Lancini, Chiara Saraceno, Alessandra Casarico, Alessandro Rosina, Wilma Mosca, Bruna Mazzoncini, Rachele Furfaro, Luigi Manconi.

È necessaria la prenotazione via WhatsApp/SMS al 3714264970 oppure via e-mail a: iluoghidellascrittura.mm@gmail.com (indicando nome cognome, numero telefonico e se ci sono dei congiunti).

Si raccomanda l’uso della mascherina e di venire mezz’ora prima per rendere l’accoglienza più agevole e per poter cominciare l’evento in orario.

Per informazioni chiamare il 3664349288.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.