GROTTAMMARE – Modifiche temporanee alla viabilità in via Cagliata nelle serate di spettacolo nel Parco Arena Sisto V. L’affluenza del pubblico degli eventi unita a quella degli avventori del centro storico mette a dura prova la circolazione dei mezzi lungo la principale via di accesso al borgo: l’Amministrazione comunale, pertanto, annuncia l’istituzione del senso unico in uscita sulla SP Cuprense (direzione nord-sud). L’accesso al borgo, dunque, potrà avvenire esclusivamente da via Sant’Agostino.

Il provvedimento sarà valido solo nei giorni degli spettacoli serali nel centro storico, in tutto 11 date, dalle ore 20 fino al termine degli eventi. La prima attivazione è fissata a sabato 10 luglio.

Sono esclusi dall’osservanza del divieto i mezzi di emergenza e i veicoli asserviti a persone con disabilità, che in tale evenienza saranno scortati dal personale della Polizia locale o della F.I.F.A. Security presente sul posto. Il personale di vigilanza interverrà, altresì, nel caso in cui la persona con disabilità abbia la necessità di accedere a bordo di un veicolo sino al parco (ove il mezzo potrà essere lasciato in sosta nell’area sul lato nord) curandone, al termine degli spettacoli, la risalita in sicurezza, dopo che sia defluito il pubblico presente alla manifestazione.

“Le attività nel Parco Arena Sisto V sono partite con un grande slancio e tanto entusiasmo e meraviglia di chi ha partecipato agli eventi. In quell’area, si vive il privilegio di poter godere di un’atmosfera unica e veramente inattesa nel cuore del centro urbano. La grande partecipazione di pubblico e la sovrapposizione di essa con la vita serale del vecchio incasato, come abbiamo avuto modo di sperimentare nei primi appuntamenti, richiede una regolazione più razionale del traffico. Per questo, abbiamo introdotto il senso unico temporaneo affinché gli autoveicoli evitino di incrociarsi in entrambe le direzioni su via Cagliata favorendo un deflusso più lineare dei mezzi che potranno entrare da via sant’Agostino”.

L’occasione è utile per quanti volessero evitare di spostarsi in auto e valutare le alternative offerte sia dal servizio di trasporto pubblico locale che da quello privato convenzionato.

Nel primo caso, nei giorni scorsi l’azienda locale Start spa ha comunicato la riattivazione del servizio della linea turistica “Riviera delle palme sotto le stelle” con autobus scoperto, da Porto d’Ascoli fino al centro storico (dal 5 luglio all’8 settembre, fascia oraria serale, 5 euro biglietto unico a bordo previa prenotazione obbligatoria al numero 340.1725801); inoltre, fino al 15 settembre, è presente anche la linea estiva 7 che collega San Benedetto del Tronto con Grottammare, via lungomare e prolungamento, a corse alterne, per il centro storico e per la quale la Start si è dotata di un nuovo autobus dalle particolari caratteristiche tecniche (dalle ore 7.05 alle ore 1.05 tutti i giorni). Gli orari di entrambe le linee sono consultabili sul sito www.startspa.it.

Fino al 12 settembre, è attiva anche la tratta comunale su trenino gommato, con capolinea sul Lungomare della Repubblica e tariffe agevolate per gli spettatori muniti di prenotazione a eventi in svolgimento nel ParcoArena Sisto V: 2 euro per gli adulti (tariffa base 3), 1 euro bambini fino a 10 anni (tariffa base 2).

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.