di Lorenzo Ficcadenti

SANT’ELPIDIO A MARE – Prende il mare venerdì la decima edizione di “MayDay”, festival di musica indipendente e arti a Sant’Elpidio a Mare ideato da GamLab, AMAT e Comune in collaborazione con CAG Wonder, Circolo del Cinema Metropolis e Progetto Scienza In Contrada. Con il titolo “Mondi Lontanissimi” la rassegna è dedicata quest’anno a Battiato che ha indagato il suono dell’Universo sia in senso musicale che filosofico.

Anteprima giovedì 1 luglio (in piazza Cesare Battisti) con Filippo Martelli dell’Università di Urbino, già ricercatore del CERN di Ginevra nel pool che ha scoperto le onde gravitazionali che spiegherà il fenomeno che ha permesso di ascoltare l’Universo.

Sarà Moltheni l’artista che inaugurerà il concerto venerdì 2 luglio dopo la partita Italia-Belgio che sarà proiettata su un maxischermo. Umberto Maria Giardini tornerà nei panni di Moltheni a distanza di 10 anni, dopo aver collaborato come autore nel 2003 con una partecipazione al film “Perduto Amor”. In cambio, il grande artista siciliano gli ha prestato la voce per il brano “Sento che sta per succedermi qualcosa” nell’album “Toilette memoria” del 2006.

Sabato 3 luglio in programma i concerti di Ziliani, vincitore del premio del pubblico a Musicultura 2021, di Cimini, proiettato con l’ultimo lavoro “Tokyo” nel gotha dell’indie nazionale e di Emma Nolde, diciannovenne cantautrice toscana, vera scoperta del MayDay di quest’anno. Domenica 4 luglio è dedicata al MayDay TEeN, con in scena il fermano Nostromo, già vincitore del MayDay Contest 2015 con la band La Stanza di Vetro e I Segreti, formazione parmense con all’attivo oltre 4 milioni di stream. Il festival si chiude lunedì 5 luglio con Nada artista sempre in equilibrio fra tradizione e sperimentazione, che a Battiato aveva dedicato una sua suggestiva versione di “Venezia Istanbul”. Nada è accompagnata dal chitarrista Andrea Mucciarelli. Opening act con la rivelazione Leonardo Fontanot.

Tutti gli appuntamenti saranno alle 21:15 in piazza Matteotti eccetto quello di domenica 4 Luglio che si svolgerà in piazza Gramsci.

l CAG Wonder, gestito da Nuova Ricerca Agenzia RES, allestirà nel giardino dello stabile (via Cunicchio, 40) un Percorso sensoriale di immersione nello spazio infinito. A teatro il Circolo del Cinema Metropolis proietterà un video-omaggio a Franco Battiato a cura di Andrea Cardarelli dal titolo “Vivere ad un’altra velocità”. Informazioni biglietti e prevendite AMAT e biglietterie del circuito AMAT/Vivaticket tel. 071/2072439, Biglietteria del Teatro Cicconi (dalle 18.30 dei giorni di spettacolo) tel. 320/8105 996.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.