SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il grave incidente, con il decesso di due conducenti di tir, avvenuto il 28 giugno in autostrada all’altezza di Grottammare e i successivi disagi alla circolazione in direzione nord per ben 12 ore da Roseto alla costa picena, i primi cittadini di San Benedetto, Grottammare, Cupra e Massignano effettuano una richiesta d’intervento immediata.

I sindaci, con una lettera firmata da Pasqualino Piunti in veste di portavoce, chiedono al Prefetto di Ascoli Piceno, Carlo De Rogatis “subito un confronto e tavolo con Autostrade per l’Italia”.

Riportiamo di seguito la missiva, visibile anche cliccando qui.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.