SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Gara di recupero per la Serie C di pallavolo femminile della Happy Car Samb, svoltasi nella serata di giovedì contro Montegranaro. Le Rivierine hanno dominato la gara, battendo le ospiti per 3-0. Una partita che doveva essere giocata nella prima giornata, ma per le molteplici concomitanze del periodo, si era deciso di spostare al principio d’estate.
Entrambe le squadre sono appollaiate nel fondo della classifica, con le ospiti all’ultima giornata, mentre le rossoblu al loro penultimo appuntamento. Ci si aspettava una gara molto combattuta, viste le diverse individualità presenti tra le rivali e le ragazze di coach Medico, ma tale equilibrio si è visto solo nel corso del primo set dove le gialloblu hanno cercato di stare al passo della banda capitanata dalla Tufoni, non riuscendoci grazie ad una Coccia in grande spolvero.
Senza storia le altre due frazioni, con le rossoblu molto concentrate. Pur se il caldo al PalaCurzi è talmente proibitivo da far sciogliere un ghiacciaio, si vedono giocate e sorrisi tra le padroni di casa, mentre tra le rivali si nota lo sconforto e rassegnazione. L’incontrò è terminato con un perentorio 3-0, determinando l’ultima posizione in classifica per il team di coach Viola. Ora le rossoblu riposeranno un giorno, per poi trasferirsi in quel di Fano per la semifinale di coppa Italia di serie D.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.