GROTTAMMARE – La spiaggia dei cani di Grottammare ora è pulita. Questo grazie all’intervento di Questione Natura, che ha raccolto rifiuti di ogni tipo, per restituire decoro alla zona e dare ai nostri amici a quattro zampe la possibilità di scorrazzare liberamente .

Di seguito il resoconto dell’esperienza.

Ambientiamoci Insieme di Questione Natura: Dog Beach a Grottammare è libera dai rifiuti!

Durante la raccolta abbiamo avuto la piacevole sorpresa dell’incontro con Enzo Iacchetti che ha speso parole di supporto, incoraggiamento e gratitudine per il nostro operato: anche lui era in compagnia del suo amico a quattro zampe.

Adesso la spiaggia dei cani è libera dai tanti rifiuti pericolosi che abbiamo trovato e i nostri cuccioloni potranno svagarsi liberamente.

Tra le varie cose, abbiamo trovato:

-una siringa usata;
-un cerchione arrugginito da decenni;
-tantissimi pezzi di ferro e alluminio, arrugginiti e pericolosamente appuntiti;
-la cosa più grave: 92 cartucce di fucili da caccia, in riva al mare, in una zona dove è fortemente vietata la caccia!
-Contenitori monouso di prodotti per la cura personale e della casa;
-Polistirolo e plastica di ogni genere e tipo.
-5 bustoni pieni di rifiuti!
Abbiamo ridato la spiaggia ai cani e ai loro proprietari: adesso diamoci una mano a vicenda per mantenerla pulita!

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.