GROTTAMMARE – Novità nell’ impiantistica sportiva a Grottammare: due campi da padel sorgeranno presto all’interno del centro sportivo di via Marcovaldo (area ex Ferriera).  

La proposta dell’Asd Circolo Tennis “Fabrizio Beretti” – che ha in gestione la struttura –  è stata accolta nei giorni scorsi dall’Amministrazione comunale e ha già ottenuto il parere favorevole dal Coni.

L’intervento rientra nei termini della convenzione che regola la gestione dell’impianto, che prevede la realizzazione di opere  di manutenzione straordinaria e migliorie a carico del titolare della concessione. 

Intanto, la copertura dell’impianto sportivo Tesino Nord non può più attendere l’esito del bando di finanziamento “Sport e Periferie” atteso due mesi fa: la Giunta comunale, pertanto, ha deliberato il via libera a uno stralcio dei lavori contenuti nel progetto di riqualificazione e ammodernamento firmato dall’architetto Federico Perotti, approvato in via definitiva nell’ottobre 2020. Le opere da eseguire con urgenza riguardano gli apparati di copertura in legno, da troppo tempo soggetti alle intemperie.   

“La graduatoria finale del bando ‘Sport e periferie’ – evidenzia il sindaco Enrico Piergallini – deve essere ancora pubblicato. Non possiamo attendere oltre. Per questo, abbiamo deciso comunque di iniziare il lavoro dalla parte più delicata, ovvero la struttura lamellare in legno, che da molto tempo è esposta agli agenti atmosferici. Sarà nuovamente coperta e verrà sistemato l’interno. I lavori, poi, potranno riprendere ed essere completati alla luce degli esiti del bando. Ricordo che, comunque andasse la nostra partecipazione a ‘Sport e periferie’, l’intervento di riqualificazione del centro sportivo Tesino Nord è coperto da un mutuo, che sarà in gran parte finanziato dalle quote di affitto che il futuro gestore –ovviamente da individuare con gara pubblica – verserà nelle casse del Comune”. 

Le opere in via di esecuzione sono valutate complessivamente in 82.928,91 euro e saranno finanziate con il mutuo acceso presso il Credito sportivo per l’importo totale del progetto di 490 mila euro.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.