SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un anno scolastico effervescente per l’Istituto Alberghiero Buscemi di San Benedetto del Tronto, grazie all’entusiasmo e al dinamismo del dirigente scolastico, Manuela Germani, e di un gruppo “spumeggiante” di docenti. Nonostante le difficoltà relative all’emergenza pandemica, l’Istituto sambenedettese si è imposto per ben due volte in contest scolastici a livello nazionale e promossi dall’Unione Europea.

Proprio al termine dell’anno scolastico l’Ufficio del Parlamento Europeo in Italia ed Euroscola incoronano l’Istituto Buscemi primo classificato del contest “Ribellati all’odio”, previsto all’interno del progetto Epas (Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo) che ha visto coinvolti gli studenti delle classi terze e quarte dell’Istituto. Il progetto Epas, promosso dal Parlamento Europeo e veicolato alla scuola dalla Europe Direct Regione Marche, nella persona di Marisa Celani, ha permesso, agli studenti che hanno deciso di parteciparvi, di approfondire la tematica della cittadinanza europea e degli obiettivi dell’Agenda 2030, con riflessioni che si sono concretizzate in creazioni multimediali plurilinguistiche sulle tematiche proposte.

Conoscere, capire e divulgare, senza dimenticare le peculiarità dell’Istituto: queste le idee fondamentali che hanno ispirato il lavoro del gruppo dei Senior Ambassadors, diretto della docente Silvia Ulpiani e formato dalle docenti Leonella Ferrarini, Arianna Panichi e Tiziana Falleroni. Con 18 studenti delle classi terze e quarte, le docenti hanno studiato un percorso che ha portato gli studenti a conoscere ed approfondire le opportunità fornite ai giovani dall’Unione Europea (consigliamo di digitare su YouTube “Viaggio nell’Unione Europea Alberghiero Buscemi” ed immergervi nel 6 video realizzati dai nostri studenti), hanno partecipato alla Festa dell’Europa indetta dalla EuropeDirect insieme alle scuole marchigiane aderenti al progetto (il tutto online, con bellissime dirette dal Laboratorio 5 stelle di enogastronomia della scuola) ed, infine, hanno colto la vittoria del contest che permetterà ai 18 studenti di visitare entro il 2023 le Istituzioni Europee a Bruxelles. L’Istituto ora vanta la targa di “Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo”, posizionata all’ingresso della scuola ed invita tutti i lettori a visionare il proprio lavoro, dal titolo “Hate, wait. Choice? Voice!” al link YouTube che riportiamo di seguito.

Un grande grazie da parte del dirigente scolastico e delle docenti agli studenti/ attori partecipanti: Matteo Pierantozzi, Simone Bonfigli, Annalisa Spinucci, Vanessa De Angelis, Samuele Antonini, Sara Grilli, Mirko Minichilli, Luca Viozzi, Arianna D’Andrea, Lukas Ronny Stein, Asia Camaioni, Aurora Vagnoni, Diana Galasso, Sonja Palestini, Lisa Milani, Anya Camaioni, Diego Casturà e Loris Seghetti (Junior Ambassadors delle classi terze e quarte). Musiche originali e montaggio: Silvia Ulpiani (Senior Ambassador). Voce: Lukas Ronny Stein (Junior Ambassador). Aiuto alla regia: Tiziana Falleroni, Arianna Panichi, Leonella Ferrarini (Senior Ambassadors). Regia e riprese: Simone Bonfigli (Junior Ambassador)


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.