SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In una domenica calda e afosa, la Riviera ha visto la (ri)comparsa di un personaggio molto discusso negli ultimi, altrettanto caldi, mesi.

Parliamo di Domenico Serafino, ex presidente della Samb, intervistato nel tardo pomeriggio del 20 giugno da Radio Rai 1 prima di Italia-Galles, partita degli Europei.

Nella trasmissione radiofonica l’ex Patron ha parlato principalmente dell’altra squadra di sua proprietà, i gallesi del Bangor City: “Ai tifosi dico che vogliamo andare in Premier League. Sono in società grazie a mio figlio che giocava lì e un giorno mi disse che c’erano problemi societari. Andai in Galles e sistemai le cose, pendenze risalenti a più di dieci anni derivanti dalle precedenti gestioni”.

Non poteva mancare un (fugace) pensiero sulla sua permanenza, di poco meno di un anno, a San Benedetto nelle vesti di presidente conclusasi con il fallimento societario: “Samb? Esperienza non felice a causa dei miei soci”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.