SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Episodio curioso accaduto in Riviera nella giornata del 17 giugno.

A Porto d’Ascoli in zona Cristo Re era stato segnalato la presenza di un nido di gabbiani che, dopo la nascita dei propri “pulli” (così vengono chiamati i cuccioli di gabbiano), erano diventato un po’ troppo molesti nei confronti dei residenti della zona per difendere, appunto, i pulcini.

Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco e un ornitologo ed è stato deciso lo spostamento del nido sopra il tetto della Parrocchia di Cristo Re per evitare problemi e “attacchi” da parte dei volatili.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.