ACQUAVIVA PICENA – Di seguito una nota, giunta in redazione il 17 giugno, da Questione Natura.

Partendo dal cimitero abbiamo ripulito dai rifiuti un bel tratto della strada che collega Acquaviva a San Benedetto del Tronto. Durante il cammino abbiamo raccolto dalla strada 32 protezioni individuali anti-Covid e abbiamo riempito 7 sacchi differenziando la plastica dal resto dei rifiuti. Tra i ritrovamenti più particolari si registrano:
• catene per auto
• valigia e ombrello
• bottiglie e lattine di ogni genere
•  il cerchione di un’auto
• un enorme telo di plastica immerso nella vegetazione
Un grazie con il cuore a Marida dell’associazione “L’Amico Fedele”, ad Andrea e Simone, alla piccola Chiara con occhio vigile e attento durante tutto il tragitto, grazie al Vicesindaco Luca Balletta per essersi sporcato le mani insieme a noi e a Franca per averci accolto con due vassoi delle fantastiche “Pesche Dolci” del Forno Acquaviva, erano ancora calde. Grazie a tutti gli altri presenti, insieme abbiamo fatto un lavoro unico. Ci vediamo al prossimo appuntamento, insieme le cose sono più facili: è solo una questione di abitudini. Questione Natura, questione di priorità.

Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.