SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “A seguito dell’incontro avvenuto con il Prefetto della Provincia di Ascoli Piceno in data 19 Maggio e grazie anche all’interessamento del Signor Questore, l’attività svolta dal Sap, il Sindacato di Polizia maggiormente rappresentativo della provincia di Ascoli Piceno, ha avuto i suoi frutti”.

Si apre così la nota stampa diffusa dal Sap di Ascoli Piceno diffusa il 15 giugno: “Si è appreso infatti che nel mese di luglio ed agosto verranno aggregati presso il Commissariato rivierasco alcuni uomini della Polizia di Stato che potranno così garantire un capillare controllo del territorio durante il periodo estivo per quanto riguarda la Movida e il rispetto delle norme anti-Covid”.

“L’attività di questo sindacato è stata ancora una volta premiata in favore degli uomini e delle donne in divisa ma soprattutto per rispondere alle esigenze della collettività” concludono dal Sap Ascoli.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.