SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In Redazione ci è giunta la lettera di un cittadino alle istituzioni per denunciare lo stato del marciapiede in via Palestro, i cui lavori di rifacimento si protraggono da diversi anni.

Ecco un estratto della lettera: “Con la presente i invio il mio segnale di ammirazione, compiacimento e plauso per il nobile lavoro effettuato: l’asfaltatura del lungomare. Veramente un capolavoro che sicuramente verrà apprezzato non solo dai residenti (onestamente, pochi in quel tratto), ma soprattutto dai turisti e vacanzieri. Nel contempo esprimo il mio rammarico, il mio disgusto, la mia vergogna, il mio sdegno per aver trascurato in maniera cosciente il rifacimento del marciapiede di via Palestro, opera insoluta che si protrae ormai da anni, molti anni. Probabilmente i vostri interessi sono risultati divergenti da quelli degli abitanti della Via Palestro. Sicuramente il rifacimento del marciapiedi non rientrava nell’ottica della visibilità della popolazione che avrebbe potuto dare un lustro alle vostre iniziative. Probabilmente una strada da voi non frequentata non merita attenzioni di alcun genere”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.