Di Gianluigi Clementi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Litorale di nuovo usufruibile in Riviera.

Dal pomeriggio del 14 giugno a San Benedetto il lungomare nord, la parte interessata dalla riqualificazione, è stato riaperto ai veicoli.

Rimossi gli sbarramenti posti all’altezza dell’ex camping riaprendo così al traffico il tratto di lungomare nord chiuso da novembre per i lavori di riqualificazione di un ulteriore tratto di 500 metri. Nei prossimi giorni saranno ultimati gli ultimi interventi riguardanti la pubblica illuminazione e la messa a dimora del verde sulle aiuole.

Per la riapertura del lungomare sono stati fatti volare gli aquiloni dall’appassionato Massimo Giobbi.

Nel fine settimana, da poco passato, la riapertura era stata permessa a biciclette e pedoni, in attesa degli ultimi ritocchi e del rifacimento della segnaletica.

Oggi il ripristino della situazione con l’ok alla circolazione per auto e altri mezzi. Sul posto il sindaco Pasqualino Piunti e agenti della Polizia Municipale. Gli operai comunali hanno provveduto alla rimozione delle recinzioni.

“Nel sottolineare la particolare attenzione dedicata nel progetto all’abbattimento delle barriere architettoniche con l’installazione anche di un percorso in rilievo per non vedenti con impianto semaforico, Piunti ha anche invitato i concessionari di spiaggia a prestare la medesima attenzione all’interno degli stabilimenti secondo quanto previsto dal piano di spiaggia. A tale proposito, nei prossimi giorni partiranno controlli specifici da parte della Polizia Municipale” affermano dal Comune in una nota.

Dal Comune concludono: “L’architetto Annalisa Sinatra, dirigente dei Lavori pubblici, ha anticipato che ad ottobre partiranno i lavori di completamento di questo primo lotto dell’appalto e subito dopo quelli del secondo lotto che porterà la riqualificazione della passeggiata a mare fino a ricongiungersi all’intervento realizzato nei primi anni 2000 sul lungomare sud”.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.