CORROPOLI – “Nella notte, in via Piane San Donato di Corropoli, l’autovettura Alfa Romeo 147 condotta da un 24enne del posto, mentre percorreva quella via, per cause in corso di accertamento, investiva il 16enne V. D, del luogo che, rimasto in panne con il proprio ciclomotore, percorreva la medesima strada nella stessa direzione spingendolo a mano”.

Così, in un drammatico comunicato stampa diffuso nella mattinata del 14 giugno, la Compagnia dei Carabinieri di Alba Adriatica: “A causa del violento impatto il ragazzo veniva sbalzato fuori dalla sede stradale. Sul posto interveniva il personale del 118 tentando invano di rianimare il giovane ed i Carabinieri del locale Comando Stazione per i rilievi planimetrici. Il 16enne purtroppo è deceduto”.

Nella nota si legge: “Il conducente dell’autovettura, sottoposto all’alcool test risultava positivo sebbene nella fascia amministrativa, per cui veniva deferito per il reato di omicidio stradale. Patente di guida ritirata e veicoli sequestrati”.

“La salma del 16enne veniva trasferita all’obitorio dell’Ospedale Civile di Sant’Omero per l’ispezione cadaverica esterna prevista per mattinata” concludono dall’Arma abruzzese.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.