TERAMO – “Oggi, intorno alle 18.45, due squadre dei vigili del fuoco dei Distaccamenti di Roseto e Nereto, con due autopompe, due fuoristrada con modulo antincendio e un’autobotte inviata dal Comando di Teramo, sono intervenute a Silvi Marina e Pineto, per spegnere alcuni incendi di sterpaglie”.

Così il Comando Provinciale dei pompieri di Teramo il 12 giugno: “Le fiamme si sono sviluppate a causa dello scintillio prodotto da un treno in transito verso Nord lungo la linea ferroviaria Taranto-Bologna. Giunti sul posto i vigili del fuoco hanno affrontato tre diversi incendi di sterpaglie nei pressi della Statale 16 Adriatica nei comuni di Silvi e Pineto. Il transito ferroviario è stato bloccato per circa un’ora, allo scopo di consentire le operazioni di spegnimento e garantire la sicurezza dei viaggiatori”.

“Inoltre, per tutta la durata dell’intervento, si è reso necessario fermare il traffico veicolare sulla statale Adriatica. Particolarmente impegnativo l’incendio che si è sviluppato nel comune di Pineto che, a causa del denso fumo prodotto, ha ridotto notevolmente la visibilità, complicando le operazioni di spegnimento. Sul luogo dell’incendio è intervenuto anche personale del Commissariato di Atri, della Polfer di Giulianova e la Polizia Locale di Pineto, per gli adempimenti di rispettiva competenza” fanno sapere dal Comando.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.