SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venerdì 11 Giugno alle ore 18 è previsto il primo appuntamento del “Salotto libreria” di Hārena, curato da Mimmo Minuto, che vedrà la preziosa presenza della giornalista Rai e scrittrice Anadela Serra Visconti, in Riviera per presentaere il suo nuovo libro “Resto giovane, se voglio”.

Anadela Serra Visconti è laureata in Medicina e Chirurgia all’università di Pisa e diplomata alla Scuola Internazionale di Medicina Estetica della Fondazione Fatebenefratelli di Roma, dove è attualmente docente. Da anni collabora con programmi Rai ed è nota al grande pubblico per le sue rubriche di medicina estetica a “Unomattina”, su Rai 1. Nel corso degli anni, ha inoltre collaborato con numerose trasmissioni, tra le quali: “Più Sani, Più Belli” (Rai 1), ” Cominciamo Bene ” (Rai 3), TG 2-Salute e Medicina 33 (Rai 2), “Vivere Meglio” (Rete 4). Esercita la sua professione di medico estetico a Roma e a Spoleto.

Resto giovane, se voglio” di Anadela Serra Visconti – L’età anagrafica non esiste più: rimanere giovani, dentro e fuori, è una scelta consapevole, un atteggiamento mentale. Il tempo passa indubitabilmente per tutti, ma con la nostra volontà e il nostro stile di vita possiamo incidere sui suoi effetti e modificare il destino genetico. Ecco perché essere, e soprattutto “sentirsi” belli significa anche riuscire a tenere a bada lo stress, ave- re una dieta sana, fare attività fisica, gestire il proprio tempo e non lasciarsi sopraffare dagli impegni. In questo libro, Anadela Serra Visconti, un’autorità in fatto di benessere e bellezza esteriore, offre ai lettori trucchi e consigli antiaging, che vanno dall’alimentazione alla medicina estetica per aiutarci a vivere meglio con noi stessi e con il nostro corpo.

“Salotto libreria” di Hārena, curato da Mimmo Minuto (fondatore della storica La Bibliofila di San Benedetto del Tronto), è pronto ad accogliere una ricca e fitta serie di appuntamenti e iniziative legate all’universo della cucina, del benessere e della salute. Come annunciato nella conferenza di presentazione del progetto Hārena il legame tra cucina e cultura, identità, educazione e inclusione viene consolidato dalle attività che spazieranno dall’educazione alimentare, alla promozione di valori come la sostenibilità ambientale, l’inclusione, la lotta agli sprechi alimentari e il rispetto del cibo, fino alla valorizzazione culturale della nuova cucina italiana. Attraverso percorsi inediti e format innovativi e di tendenza, il cibo diviene con Hārena esperienza, accostandosi all’arte, alla musica, ai concetti di salute, benessere e piacere, all’identità culturale, alla storia e alle tradizioni. Tutta la serie di appuntamenti avverrà anche grazie al patrocinio della Regione Marche e del Comune di San Benedetto del Tronto.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.