GROTTAMMARE – Autostrada, ancora guai.

Nella mattinata del 9 giugno incidente stradale sull’A14 lungo la costa picena e fermana e circolazione intasata. Una viabilità resa già problematica dai lavori di manutenzione nelle gallerie e i cantieri presenti.

“Tra Pedaso e Grottammare in entrambe le direzioni, si è reso necessario chiudere il tratto a seguito del tamponamento tra 3 autovetture ed un camion, avvenuto al km 295 + 800″ così in una nota Autostrade per l’Italia. Una persona è rimasta ferita dal sinistro, soccorsa dal personale sanitario del 118 giunto sul posto in ambulanza insieme ai Vigili del Fuoco.

“All’interno del tratto chiuso il traffico è bloccato, con un chilometro di coda in direzione di Ancona e 4 chilometri di coda verso Pescara – si legge sempre nel comunicato diffuso in mattinata – Chi viaggia verso Bari deve uscire a Pedaso, dove si sono formati 3 chilometri di coda e dopo aver percorso la viabilità ordinaria può rientrare in autostrada a Grottammare. Chi viaggia verso Ancona deve uscire a Grottammare dove si sono formati 3 chilometri di coda, e dopo aver percorso la viabilità ordinaria può rientrare in autostrada a Pedaso”.

Sul posto sono presenti il Personale di Autostrade per l’Italia e tutti i mezzi di soccorso. Anche sulla Statale 16 la circolazione comincia ad essere difficile.

AGGIORNAMENTO ORE 12.15

E’ stato riaperto il tratto a seguito di un incidente, ora risolto, avvenuto al km 295+800. Al momento, ci sono 7 chilometri di coda tra Fermo e Grottammare verso Pescara e 5 chilometri di coda tra San Benedetto del Tronto e Grottammare in direzione Ancona. Il traffico defluisce su una corsia in entrambi i sensi di marcia.

AGGIORNAMENTO ORE 11.50

I mezzi rimasti coinvolti dal sinistro sono stati rimossi dai carri-attrezzi. All’interno del tratto chiuso il traffico non è più bloccato, rimangono code che stanno defluendo su una corsia.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.