SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il molo sud di San Benedetto e il porto di Giulianova ospiteranno nelle giornate di sabato 5 e domenica 6 giugno il campionato italiano di canna da riva categorie Master e Under 21, organizzati dalla Fipsas e dalla Apsd San Benedetto Colmic.

«Siamo molto contenti – ha detto il responsabile del comitato organizzatore locale Zefferino Guidi – che dopo alcuni anni sia tornato il campionato Under 21, poiché significa che i giovani tornano a cimentarsi con la pesca e specialmente il nostro club ha forgiato alcuni ragazzi che prenderanno parte alla competizione che si disputerà con il meccanismo del catch and release, vale a dire che il pescato (dopo la misurazione) viene rigettato vivo in mare».

Alle due competizioni prenderanno parte centinaia di concorrenti da tutta Italia che già da ieri si sono sistemati nelle zone di gara, a conferma della validità del turismo sportivo che tutti si augurano possa riprendere concretezza una volta tramontata l’emergenza sanitaria. La gara è organizzata in collaborazione con Colmic, Zetaemme Fishing e Conad San Filippo Neri di San Benedetto.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.