SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Attimi di apprensione nella serata del 2 giugno in Riviera.

A San Benedetto, in zona Ponterotto, si era sviluppato un incendio, vicino via Col dei Pioppi. Sterpaglie a fuoco che hanno richiesto l’intervento immediato dei Vigili del Fuoco per lo spegnimento del rogo e per evitare conseguenze ancora più gravi.

L’episodio, però, ha creato comunque del malumore da parte dei residenti.

In redazione ci sono giunte varie lamentele dell’incuria presente a Ponterotto: “Diversi campi adiacenti presentano erbacce e alberelli, sono poco curati. Alcune palazzine sono circondate da questi piccoli appezzamenti e l’altro giorno abbiamo rischiato davvero grosso. Ci auguriamo che i pompieri, a cui va il nostro grazie per l’intervento tempestivo, abbiano segnalato l’incuria a chi di competenza. Anche una semplice sigaretta lasciata accesa potrebbe creare un incendio pericoloso. Chiediamo alle autorità e alle istituzioni controlli e interventi, nonché sanzioni, per evitare conseguenze peggiori in futuro”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.