COLONNELLA – “E’ arrivato il tanto atteso e più volte invocato provvedimento della Regione Abruzzo che sospende per 6 mesi l’attività dell’azienda di Colonnella. E’ una notizia che ci ripaga dell’impegno preso da due anni a questa parte con i cittadini di Monteprandone e non solo”.

Così il sindaco di Monteprandone, Sergio Loggi, in una nota diffusa sui Social il primo giugno annuncia la sospensione per 6 mesi della ditta di Colonnella, eseguita dalla Regione Abruzzo, a causa dei cattivi odori che avevano creato molti disagi nella vallata al confine tra Marche e Abruzzo.

Loggi nella nota prosegue: “L’amministrazione comunale, in particolare il suo Consigliere delegato all’ambiente Sergio Calvaresi, ha approfondito fin da subito la questione ascoltando la voce dei cittadini al fianco dei rappresentanti del Comitato ‘Basta Puzza’ portando avanti tutte le azioni possibili, di concerto con i colleghi Sindaci dei sei Comuni di Marche e Abruzzo coinvolti per migliorare la qualità dell’aria e rassicurare la nostre comunità. Un grazie particolare va a Fabio Urbinati che da Consigliere regionale, ma anche da privato cittadino al termine del suo mandato, si è battuto per questa causa”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.