CAPRI – L’imbarcazione “Reve de vie” dell’armatore Ermanno Galeati ha conquistato il titolo di vice campione d’Europa nella categoria Corinthian gruppo C di vela d’altura (Orc European Championship). L’imbarcazione del Circolo Nautico Sambenedettese è stata superata soltanto da Chestress 3 dello Yacht Club Italiano al termine della Regata dei tre golfi che si è svolta in tre giorni nelle acque dell’isola di Capri, dopo una prima regata da Napoli.

«È stata una gara bella – ha commentato Galeati – e molto faticosa, nella quale abbiamo percorso oltre 150 miglia con delle condizioni meteomarine non sempre ottimali. Noi siamo stati sfortunati quando, dopo un’ottima partenza che ci aveva portati subito in testa, un componente del nostro equipaggio ha subito un infortunio che ci ha costretti ad affrontare il resto della competizione con un uomo in meno, circostanza che alla lunga ci è costata (molto probabilmente) il primo posto finale. Siamo comunque molto soddisfatti dell’andamento della gara e del titolo che abbiamo conquistato».

L’equipaggio della Reve de vie è composto da dieci elementi, sei dei quali sono tesserati per il Circolo Nautico Sambenedettese, tre provenienti da Ancona e un abruzzese di Ortona. Alla competizione hanno preso parte ben sedici imbarcazioni, alcune delle quali provenienti anche dalla Russia e dal Belgio.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.