GIULIANOVA – Ieri sera , i Carabinieri del Norm di Giulianova, nell’ambito dei controlli sui soggetti sottoposti agli arresti domiciliari riscontravano l’assenza dalla propria abitazione di un uomo di 50 anni di nazionalità’ albanese fermato alcuni giorni fa per violenza sessuale concretizzatasi con ripetuti palpeggiamenti in danno di donne sui mezzi pubblici”.

Così si apre la nota, diffusa il 31 maggio, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Teramo: “L’evaso, veniva rintracciato qualche minuto più tardi nel centro storico di Giulianova dove veniva tratto in arresto”.

“Espletate le formalità di rito, l’arrestato veniva ricondotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo presso il Tribunale di Teramo” concludono dall’Arma.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.