CUPRA MARITTIMA – Le attrazioni storico-culturali del comune di Cupra Marittima tornano ad essere a disposizione dei cittadini e dei turisti. Infatti sarà possibile tornare ad usufruire, su prenotazione, della visita al Presepio poliscenico permanente di arte spagnola sito nella Chiesa SS. Annunziata in Marano, come pure dei servizi offerti dai volontari di “AmoCupra”, alla scoperta del Borgo medievale di Marano e della Chiesa di San Basso.

Il Museo Archeologico del Territorio ha riaperto le sue porte il 22 e 23 maggio in occasione del XIII Grand Tour dei Musei 2021 organizzato dalla Regione Marche e fino a metà giugno prosegue con le aperture pomeridiane dei weekend (ore 16-20).

Il Parco Archeologico Naturalistico “Civita” tornerà visitabile da metà giugno, a completamento dei lavori di manutenzione straordinaria finalizzati alla valorizzazione e al miglioramento della fruibilità dell’area.

Info e prenotazioni:
– Presepe poliscenico permanente di arte spagnola: 3491762737 (Alessandro Ciarrocchi)
– Associazione “AmoCupra”: Paolo Polini 3920008800
– Museo Archeologico del Territorio e Ninfeo, Archeoclub: 0735778622 (lun-ven 10-12) e 3290914569 (Stefania)


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.