GROTTAMMARE – È ufficiale: Grottammare sarà presto la location del corto sociale “Anna”, nato dal sodalizio tra il noto regista romano Vincenzo Palazzo e l’associazione Artistic Picenum. Le riprese, che inizieranno nelle prossime settimane, vedranno immortalati, attraverso l’originale sceneggiatura, numerosi scorci della perla dell’Adriatico, che vanno dalle spiagge al centro storico; nel cast, oltre all’affermata attrice italiana Daria Morelli, ci sarà anche il blasonato fumettista italiano Angelo Maria Ricci. Molti i giovani che parteciperanno alle riprese, dopo una selezione fatta su ben 52 candidature provenienti da ogni parte della regione Marche, a testimonianza dell’interesse suscitato dalla novità proposta e dall’arte del cinema.

Il cortometraggio, che ha il patrocinio dell’amministrazione comunale grottammarese, in particolare dell’assessore Monica Pomili e del sindaco Enrico Piergallini. tratterà la tematica sociale dell’Alzheimer e concorrerà nei maggiori film festival mondiali previsti nei prossimi due anni.

“Abbiamo affrontato questa nuova sfida nel mondo del cortometraggio con il giusto entusiasmo e i numeri di partecipazione ci hanno ripagato dell’impegno profuso – ha affermato il presidente di Artistic Picenum, Giuseppe Cameli.

Ricordiamo che l’associazione grottammarese è riuscita a portare avanti in pochi mesi, e completamente da remoto, un’intensa attività associativa, che conferma il suo impegno volto alla rivalorizzazione dell’arte e del patrimonio culturale di tutti gli angoli suggestivi del nostro Piceno.

 

 

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.