MONTEPRANDONE – Di seguito una nota dell’associazione Questione Natura, giunta in redazione il 21 maggio.

Siamo stati a Centobuchi per pulire un piccolo tratto verde con i ragazzi del Centro-Socio-Educativo-Riabilitativo “La Clessidra”, gestito dalla cooperativa “Medihospes”. Insieme ai ragazzi, alle figure professionali del centro (un grazie particolare alla responsabile del centro Alessandra Norcini e alla responsabile della Cooperativa Antonella Durante  aver reso possibile tutto ciò), al Sindaco Sergio Loggi e l’assessore Sergio Calvaresi ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo liberato dai rifiuti quel tratto che prenderà il nome di “Orto Pulito” e che, con dei progetti entusiasmanti per tutti (la riqualifica del terreno da parte del comune, e la sinergia della collaborazione tra Questione Natura e Medihospes), si trasformerà in un’orto sociale totalmente a disposizione dei ragazzi del CSER “La Clessidra”.

Uniti, tra nozioni di rispetto ambientale, chilometro zero e una riscoperta dei colori e degli odori andremo a creare una realtà alternativa, integrata e felice, dove tutti possono essere d’esempio l’uno per l’altro e nel proprio piccolo, dare una mano! L’unione fa la forza, sempre. Questione Natura, questione di priorità.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.