MACERATA – Ottimi risultati della Collection Atletica Sambenedettese in occasione della seconda fase dei Campionati di società marchigiani delle categorie Cadetti ed Allievi svoltisi presso lo Stadio Helvia Recina di Macerata.

Le maggiori soddisfazioni provengono dal mezzofondo, settore che ha dato lustro negli anni ’80-’90 alla nostra città , e che sta dando tangibili segnali di risveglio grazie alla sapiente opera del tecnico offidano Mauro Marselletti, nominato recentemente responsabile del settore mezzofondo della Fidal Marche e del grandissimo Denis Curzi, ex campione italiano di maratona, i quali hanno dato nuova linfa al settore giovanile.

Lo dimostrano i due netti successi conseguiti da Leonardo Chiappini nei 1200 siepi Cadetti con il tempo di 3’41”09, crono che avvicina sensibilmente il primato sociale di 3’40”18 siglato da Lorenzo Corsini nel 2015, e da Samuele Mattioli vincitore dei 1500 metri Allievi con 4’25”64, suo nuovo primato personale. Chiappini si è poi migliorato anche nei 2000 metri giungendo secondo con il tempo di 6’28”34 mentre Mattioli è giunto terzo nei 3000 metri correndo in 9’45”84, suo personal best.

Da segnalare inoltre i miglioramenti di Lorenzo Pompei nei 1000 metri e 2000 metri Cadetti, distanze in cui è giunto rispettivamente quinto con 2’53”49 e terzo con 6’38”27, mentre Nicolò Curzi, figlio d’arte, ha corso i 1000 metri in 3’19”49 ed i 2000 in 7’14”00, suo record personale. Sempre tra i Cadetti, doppio personal best per Leonardo Amatucci nei 300 con 42”01 e 3’10”21 nei 1000 metri e per Lorenzo Cameli con 43”00 nei 300 e 3’04”68 nei 1000 metri mentre l’Allievo Matteo Collini ha corso i 1500 metri in 5’05”13. Tra le Cadette buona prova negli 80 metri da parte di Elena Capocasa con 11”35 mentre nella categoria Allievi terzi posti per Lorenzo Ciarrocchi nei 100 metri corsi in 12”01 e per Michele Mazza nei 400 metri con 57”28, tempi che costituiscono il personal best dei due Orange.

Hanno inoltre gareggiato per i colori della Collection Atletica Sambenedettese nella categoria cadetti Giorgio Sciamanna (3’20”54 nei 1000 metri e 14,33 nel lancio del disco), Emil Bagnara (17”83 nei 100 metri ad ostacoli), Davide Domenichetti (terzo nel disco con 19,06), Beatrice Brutti (8,50 nel salto triplo), Zoe Marsili (18,15 lancio del martello) ed Irea Canellori (15,52 Lancio del martello).

Un doveroso plauso va anche ad i tecnici Cesare Alesi e Manuela Malatesta per il lavoro che stanno svolgendo.

Appuntamento al prossimo week end che vedrà lo splendido impianto gestito dalla Collection Atletica ospitare la seconda prova regionale dei Campionati di società su pista, oltre alla presenza di Edoardo Silvestri, stella nascente della Collection, fresco recordman sociale nel salto in lungo con un eccellente 6,92 ottenuto a Rieti.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.