GROTTAMMARE – Riconoscimento e soddisfazione per uno stimato personaggio residente sulla costa picena.

E’ stato pubblicato sulla prestigiosa rivista internazionale “Nature Biomedical Engineering” un lavoro scientifico dal titolo “Human-airway-on-a-chip for the rapid identification of candidate antiviral therapeutics and prophylactics”. Un progetto incentrato sull’influenza e sul Coronavirus.

Tra gli autori il dottore Roberto Plebani, di Grottammare, ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Mediche, Orali e Biotecnologiche dell’ Università di Chieti e Pescara “G. d’Annunzio”.

Roberto Plebani è appena rientrato dagli Stati Uniti, in cui ha trascorso un anno al “Wyss Institute” dell’università di Harvard, leader mondiale per la tecnologia dell’Organ-on-Chip.

Per visualizzare l’articolo originale della rivista scientifica, clicca qui.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.