LUCREZIA – La De Mitri – Energia 4.0 espugna con il massimo scarto (25/18; 25/14; 26/24) il Palasport di Lucrezia e compie un passo importante verso il passaggio del turno nei playoff di serie B2 di pallavolo femminile. Undicesima vittoria stagionale su undici partite giocate e una prestazione degna della prima posizione conquistata nella regular season, al cospetto di una Bcc Fano-Pedini Apav che, a dispetto del risultato finale, ha disputato un’ottima gara.

Il primo set ha visto la formazione di coach Capriotti menare le danze, dando l’impressione di poter gestire il ritmo della sfida senza particolari problemi, con le rossoblù che si imponevano 25-18. Nel secondo parziale le lucreziane partivano con un piglio più battagliero e si portavano sul 8-3 prima e sul 9-4 poi, ma a quel punto la crescita di Benazzi e compagne faceva iniziare una lenta quanto inesorabile rimonta che non lasciava scampo alle padrone di casa e il set si chiudeva 25-14 per la De Mitri – Energia 4.0. Il parziale successivo era caratterizzato dai numerosi errori in battuta delle ospiti (otto solo nel set, ventuno complessivi) e dalla veemente rimonta delle ragazze di coach Galli che si portavano sul 23-22, arrivando a giocare anche due set ball, prima di cedere alle avversarie 26-24.

Questo il tabellino della De Mitri – Energia 4.0: Ragni 6, Nardi 1, Vallesi, Cicchitelli, Gulino 1, De Angelis 1, Benazzi 16, Tiberi 8, Di Marino 12, Beretti 12. All.: Capriotti-Ruggieri. La telecronaca differita dell’incontro verrà mandata in onda venerdì 14 maggio alle ore 21.30 su Radio Studio 7 canale 611 del digitale terrestre. Sabato alle ore 17 alla palestra Borgo Rosselli di Porto San Giorgio si giocherà la partita di ritorno e alle rossoblù basterà vincere due set per passare il turno, mentre se le ospiti dovessero affermarsi per 3-0 o 3-1 si giocherà il Golden Set. Dirigeranno l’incontro Michele Reca di Roma e Andrea Rizzo di Latina.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.