MONTEFIORE DELL’ASO – Anche quest’anno non potremo ammirare la tradizionale Infiorata di Montefiore dell’Aso ma l’Associazione si è messa comunque al lavoro già da diversi mesi per mantenere, seppur in forma diversa, nel rispetto delle misure in vigore causa emergenza Covid-19, la ormai storica manifestazione.

Diversi mastri infioratori hanno accettato la proposta di realizzare a casa propria un quadro su tavola utilizzando sia i materiali usati di consuetudine (segature e sale colorato, graniglie) messi a disposizione dall’Associazione ma anche qualsiasi altro materiale reperibile in casa e in natura, lasciando libero spazio alla creatività e fantasia di ciascuno.

Ben 41 sono i quadri che sono stati realizzati: questi saranno esposti lungo le vie del paese, con un percorso inedito, a partire da sabato 5 giugno.

La domenica del Corpus Domini, 6 giugno, ci saranno delle estemporanee en plein air in alcuni angoli del paese con la realizzazioni di altre opere, sempre su tavola.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.