SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Attimi di tensione nel pomeriggio del 10 maggio a San Benedetto.

Principio d’incendio al Madonna del Soccorso, pompieri sul posto.

Secondo le prime indiscrezioni problema al piano -1 con del fumo, evacuato per precauzione il reparto presente. Non sono segnalati comunque feriti, per fortuna.

Sul luogo anche la vigilanza privata. Da chiarire le cause.

Di seguito una nota del Comando Provinciale dei pompieri di Ascoli Piceno.

I Vigili del Fuoco sono intervenuti nel pomeriggio, per un incendio, presso l’ospedale civile Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto.

La Squadra di San Benedetto del Tronto intervenuta presso il nosocomio, ha constatato che si trattava di un incendio, all’interno di un locale tecnico, di uno scaldabagno elettrico che è andato a fuoco. Tempestiva è stata l’attivazione delle procedure di emergenza che, in combinazione ai sistemi di prevenzione incendio presenti nella struttura, hanno fatto si che l’incendio non si espandesse verso altri locali e piani dell’ospedale.

Nessuna attività dell’ospedale è stata sospesa o ha subito rallentamenti.

I Vigili del Fuoco hanno subito estinto l’incendio, e messo in sicurezza l’area dell’intervento.

Sul posto è intervenuto anche il funzionario dei pompieri e personale dirigente dell’ospedale civile.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.