di Lucia Franca Rozzi

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è tenuta oggi la conferenza stampa di Antonio Spazzafumo, il candidato Sindaco di Libera San Benedetto, supportato anche da Rolando Rosetti, ex Presidente del Circolo dei Sambenedettesi.

Le parole di Rosetti: “La mia candidatura è la fine naturale di un percorso. Sono stato per anni dentro ad associazioni locali a partitiche e il mio percorso in politica parte proprio da lì”.

Venendo al propgramma politico di Antonio Spazzafumo, il candidato ha illustrato le sue idee toccando vari aspetti della città: “Vorrei mettere mano al piano regolatore – ha affermato – In particolare l’area portuale necessita di un grande cambiamento, senza dimenticare l’ex Ballarin, i problemi che concernono la viabilità, le polveri sottili, l’ospedale, l’urbanistica e la piscina. Non mi piacciono gli interventi a macchia di leopardo, ci sono modifiche strutturali da compiere“.

Spazzafumo ha proseguito: “La nostra città ha come attività principali commercio e turismo. Quest’ultimo in particolare va rimodernato puntando sui servizi per non permettere alla concorrenza estera di metterci in ombra. Lo sport in questi mesi si è dimostrato un grande mezzo di aggregazione e sfogo per le famiglie ed i ragazzi, con cui si sta creando un rapporto di fiducia. Lo stesso sport può essere uno strumento anche per il turismo, grazie ad alcuni eventi da portare in città”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.