TERAMO – “I Carabinieri di Cellino Attanasio hanno arrestato un giovane del luogo che già era sottoposto all’obbligo di dimora per reati attinenti alle sostanze stupefacenti, ma del quale ne aveva ripetutamente violato le prescrizioni, così costringendo la Corte di Appello ad aggravare la misura in atto sostituendola con gli arresti domiciliari”.

Così, in una nota diffusa il 6 maggio, il Comando Provinciale di Teramo.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.