PORTO SAN GIORGIO – Prende il via nel fine settimana la Coppa Italia di Divisione, riservata alle società iscritte ai campionati di prima e seconda divisione e Volley Angels Project sarà in prima linea anche in questo caso, partecipando con due squadre femminili, mentre una terza verrà presentata da Angels Lab.

Diciassette le formazioni al via nel territorio di Ascoli Piceno e Fermo (che per la pallavolo rappresentano un’unità unica) suddivise in quattro gruppi e le squadre rossoblù sono state inserite nei gironi C (Axis-Mrs per Volley Angels Project e Tecnolift per Angels Lab) e D (Farmacia Cisbani, squadra di Volley Angels Project), l’unico che annovera cinque squadre. La Tecnolift presenta una rosa di atlete navigate e agguerrite, molte di loro provenienti dalle prime squadre degli anni precedenti, Axis-Mrs e Farmacia Cisbani, invece, hanno nei propri organici atlete più giovani, ma che hanno già maturato diverse esperienze agonistiche.

Non si tratta di un campionato, essendo a partecipazione libera e quindi non vale la regola di dover disputare dieci partite per essere convalidato a livello federale, ma mette comunque in palio delle promozioni nella categoria superiore, senza peraltro far perdere la categoria a quelle società che abbiano deciso di non prendervi parte. La Coppa Italia Serie Divisione Nazionale, infatti, sarà articolata in una Fase Territoriale, una Regionale e in una Nazionale, che si disputerà dal 29 al 31 luglio, tra le squadre vincenti di quella Regionale. La graduatoria finale determinata per classifica avulsa della Coppa Italia Serie Divisione Nazionale avrà valenza al fine di comporre gli elenchi per eventuali integrazioni ai Campionati Territoriali 2021-2022.

Le formule scelte per la disputa della Coppa Italia sono particolarmente agili, anche perché hanno lo scopo di far giocare le formazioni dei campionati territoriali che, altrimenti, non sarebbero libere nemmeno di allenarsi, per via delle restrizioni governative susseguenti all’emergenza sanitaria. Tornando alle partite, sabato alle 17.30 la Farmacia Cisbani farà il suo esordio in trasferta, sul campo della Marinozzi Montegranaro, mentre per vedere impegnate le squadre di Volley Angels Project e Angels Lab inserite nel girone C (Axis-Mrs e Tecnolift), bisognerà attendere lunedì 10 maggio alle ore 19.30, quando si affronteranno in un derby fratricida alla palestra Galilei di Porto Sant’Elpidio.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.