CUPRA MARITTIMA – Seconda settimana di ‘ripartenza’ al Cinema Margherita con una prima visione che scuote le coscienze, “Corpus Christi”, ed a grande richiesta, la prosecuzione del pluripremiato “Nomadland”.

“Corpus Christi” di Jan Komasa, un film sicuramente tra i più belli di quest’anno, un’opera intensa e dura, tratta da una storia vera. Film polacco, è stato prodotto e distribuito da canali di cinema indipendente e ha avuto molti riconoscimenti internazionali. Candidato come miglior film straniero agli Oscar 2020, ha ricevuto il Premio Label da Europa Cinema. Si tratta della storia di Daniel, un ventenne che vive una trasformazione spirituale mentre sconta la sua pena in un centro di detenzione.

Proseguono le seguitissime proiezioni di “Nomadland” di Chloe Zhao, premiato con ben tre Oscar dall’Academy nel 2021: miglior film, miglior regia e miglior attrice protagonista per Frances McDormand. Chloé Zhao, rappresentante di un nuovo cinema, che può anche nascere come indie o autoriale ma non teme la sfida delle major. Fern è una donna di mezz’età che dopo la morte del marito ha deciso di vivere da nomade, aderendo a una grande tradizione americana di persone che scelgono di non avere una dimora fissa.

Vista l’impossibilità di programmare spettacoli serali, già dalla scorsa settimana ci sono dei matinée alle 11 il sabato e la domenica, iniziativa che sta dando un tocco festivaliero a questo periodo strambo. Lo staff del Margherita ringrazia le numerose persone che hanno condiviso la primissima ripartenza, fondamentale incoraggiamento per andare avanti e lavorare affinché si possa offrire selezioni sempre più accurate  e vivacità culturale.

I matinée sono a prezzo ridotto. Sarà possibile in biglietteria scegliere che prezzo pagare: biglietto intero, per tesserati, per età ma anche, per chi lo desidera, il biglietto del sostenitore per sostenere non solo la sala, ma tutta la filiera del cinema indipendente.

Si può possibile acquistare il biglietto online a questo sito, in alternativa si consiglia la prenotazione mandando un messaggio Whatsapp (oppure SMS) al 3917156986 ed attendere conferma. La prenotazione non è obbligatoria.

CORPUS CHRISTI di Jan Komasa (Polonia, 115’, 2020)

Giovedì 6 maggio ore 17,00

Venerdì 7 maggio ore 19,15

Sabato 8 maggio ore- 11,00* -17,00

Domenica 9 maggio ore  15,00-19,15

Lunedì 10 maggio ore 19,15

NOMADLAND di Chloé Zhao (USA, 2020, 107′)

Giovedì 6 maggio ore 19,15

Venerdì 7 maggio ore 17,00

Sabato 8 maggio ore 15,00 OV- 19,15

Domenica 9 maggio ore 11,00*-17,15

Lunedì 10 maggio ore 17,00

*matinée a prezzo ridotto

 

prossimamente: Minari, Mank di David Fincher, Il Cattivo poeta di Gianluca Jodice


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.