SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Da mercoledì 5 maggio sarà di nuovo possibile ai famigliari degli ospiti del Centro Sociale Primavera di San Benedetto far visita ai propri cari: è un obiettivo raggiunto che annunciamo con grande soddisfazione e al quale, con i nuovi gestori del centro residenziale, abbiamo lavorato intensamente in queste ultime settimane”. L’Assessore alle Politiche Sociali Emanuela Carboni vuole così esprimere la grande soddisfazione per aver raggiunto un risultato che gli anziani ospiti e i loro congiunti chiedevano da tempo.

“Poter vedere e sentire le persone care ha un effetto estremamente positivo per queste persone – aggiunge Carboni – gli effetti della pandemia le hanno di fatto isolate dal mondo esterno dall’autunno scorso fino ad oggi. Ora finalmente si riparte con gli incontri che ovviamente saranno programmati e soprattutto si svolgeranno in piena in sicurezza utilizzando due appositi box con interfono acquistati dall’Amministrazione Comunale”.

La cooperativa Polis-Pars che gestisce il “Primavera” ha adottato un regolamento che disciplinerà le visite e garantirà la sorveglianza perché tutto avvenga in sicurezza e nel rispetto delle regole.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.