MONTEPRANDONE – Il sindaco Sergio Loggi ha ricevuto la bandiera della Croce Rossa da Virginia Pallottini e Kotry El Mehdi, rispettivamente referente e volontario della sezione della Cri di Monteprandone, in occasione della Giornata mondiale che ricorre l’8 maggio, anniversario della nascita di Henry Dunant fondatore dell’associazione. 

Come in altri municipi italiani, per una settimana la bandiera verrà esposta sulla facciata della Delegazione Comunale di Centobuchi con l’obiettivo di sensibilizzare e avvicinare la cittadinanza alla Croce Rossa. Inoltre, nella notte dell’8 maggio il Centro storico e il Municipio si tingeranno di rosso. 

“Prosegue la stretta collaborazione tra Amministrazione comunale e Croce Rossa locale per offrire servizi alla comunità – dichiara il sindaco Sergio Loggi – è, infatti, in partenza un corso di primo soccorso e uso del defibrillatore, organizzato dal comitato locale, e rivolto al personale docente e Ata dell’Istituto comprensivo Monteprandone. Grazie al presidente Cristian Melatini e a tutti i volontari della Croce Rossa per l’indispensabile lavoro che svolgono quotidianamente al servizio della nostra comunità, ancor di più da un anno a questa parte, per il gravoso impegno nel fronteggiare la lotta alla pandemia”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.