ROSETO DEGLI ABRUZZI – Medaglia d’argento al Torneo italiano A. Mura per i due pugili sanbenedettesi Emanuele Ansalone e Matteo Forconi della società Accademia Pugilistica 1923.

A Roseto degli Abruzzi, dove sono stati allestiti i ring per ospitare la prestigiosa kermesse nazionale, gli atleti marchigiani della categoria Youth sono riusciti a conquistare il secondo posto nel torneo riservato ai migliori pugili italiani Under 18.

Matteo Forconi, 17 anni,  75 kg,  ha battuto in semifinale in un match agguerrito il piemontese Matteo Siciliano cedendo poi ai punti con il veneto Ionel Naci. Emanuele Ansalone, 18 anni a settembre, nei quarti è riuscito a battere il friulano Federico Tessari, in semifinale il lombardo Renato Nasufi ed infine ha ceduto, in conclusione di un match entusiasmante e solo per “preferenza” – applicata nei casi di pareggio – al vicentino Omar Forante.

Due verdetti opinabili a dire del Presidente regionale FPI Luciano Romanella che comunque si è complimentato con i due giovani atleti ed il loro maestro, nonché noto pugile professionista Jonni Cocci dell’Accademia Pugilistica 1923 di San Benedetto del Tronto, dove i ragazzi sono seguiti ed allenati.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.