SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una richiesta è stata inoltrata a Roma direttamente dalla Riviera.

Il sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti, ha voluto porre all’attenzione del Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, il delicato tema del Commissariato di San Benedetto.

In una lettera il primo cittadino ha elencato i vari problemi che, da tempo, affliggono la ‘casa’ della Polizia e gli stessi agenti.

“Bisogna cambiare sede, la struttura attuale non è più idonea per i servizi che i nostri poliziotti svolgono quotidianamente” afferma Piunti nel documento inviato nella Capitale.

Di seguito la lettera completa

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.