SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb ha trovato un angelo “custode”… del suo campo. Si tratta del gruppo Cordaro che ha messo a disposizione i macchinari per fare la manutenzione del manto erboso del Riviera dopo che i tagliaerba della ditta che li aveva forniti alla Samb ne aveva ottenuto il sequestro nell’ambito della caotica situazione creditoria del club.

“Un grandissimo grazie alla Green Group Cordaro in particolare al titolare Sergio Cordaro che con passione e amicizia hanno permesso alla Samb di giocare su un manto erboso in perfette condizioni mettendo a disposizione i loro macchinari e la loro grande professionalità” si legge in una nota dello staff rossoblu.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.