SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quattro stagioni tra i pali della Samb, un campionato vinto da portiere titolare nel recente periodo targato Franco Fedeli, dal 2015 al 2019. E’ Fabio Pegorin il protagonista del nuovo appuntamento di “Cuore da Ex”, la rubrica curata da Mauro Scipioni. L’intervista è stata fatta a gennaio 2021.

Il racconto del portiere di origine piemontese attualmente svincolato, parte dal suo arrivo alla Samb grazie anche a Giordano Napolano, passando per la vittoria del campionato di Serie D, fino ai play-off persi al Via del Mare di Lecce dove disputò la sua miglior partita, tenendo in gara i rossoblù in gara fino al novantesimo grazie ai suoi numerosi interventi miracolosi.

I suoi ricordi ci descrivono poi il suo rapporto con i vari allenatori avuti in quel periodo con parole di stima per Palladini, Capuano e Sanderra. Importante anche l’amicizia che lo lega al bomber Leonardo Mancuso, anch’egli appassionato di pesca sportiva, mentre il rapporto con il patron di Elite viene definito come fondato su “amore-odio”

Immancabile la sua dichiarazione d’amore per la tifoseria e la città: “Tornerei a San Benedetto anche adesso, partirei immediatamente pure in bicicletta”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.