SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Riprendono le attività dell’Apsd San Benedetto Colmic che, oltre a riproporsi sui campi di gara abituali, apre nuovi orizzonti agonistici per i propri associati.

Dal 23 al 25 aprile ad Ancona si terrà il campionato italiano di Big Game di Spinning di Altura al quale parteciperà l’imbarcazione Shark One con capo equipaggio Federico Maurizi, insieme al quale gareggeranno Alessandro Marconi, Lorenzo Niccià, con Luigi Tentaroli che opererà nelle vesti di commissario di bordo.

Il 24 e 25 aprile, invece, nelle acque della Sardegna si disputerà il Trofeo di Eccellenza per società di surf casting girone nord “America Sardegna” e la squadra sambenedettese sarà composta da Lorenzo Secchiaroli (già campione mondiale della specialità), Luciano Sangiuliano (campione italiano Master), Marco Dragani e Giuseppe Sanconcordio.

La grande novità di questa stagione agonistica sarà l’attività nella specialità della pesca al colpo in acque interne, alla quale i rossoblù parteciperanno con la squadra formata da Berardo Matè, Luigi Legname, Mirko Malizia e Armando Vanni, che adopereranno le speciali canne da pesca denominate roubasienne.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.