SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Paolo Montero parla alla vigilia della partita di Verona contro la Virtus, in programma domani alle 15. “Dobbiamo interpretare la partita di domani come uno spareggio perché gochiamo con una rivale diretta. Purtroppo non sappiamo ancora quanti punti ci toglierà la Lega, sarebbe stato meglio dircelo prima perché viviamo quasi una agonia e non è facile ma per fortuna i ragazzi si allenano bene. Non so dove trovano questa allegria e sono un esempio.

Sugli avversari: “Hanno qualità e buone caratteristiche ma noi ci metteremo del nostro cercando di fare punti, speriamo di trovare un campo in buone condizioni. Capitolo indisponibili: “Padovan, Lombardo, D’Angelo e lo squalificato Angiulli non ci saranno e dobbiamo valutare Maxi Lopez che ha un affaticamento”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.